Ricevimento post Covid-19

Ricevimento post Covid-19: ecco le nuove regole da seguire

Ci occupiamo dei catering dei matrimoni da quasi cent’anni. E’ un lavoro bellissimo ma, come si può immaginare, è anche un lavoro che ti mette davanti a tantissimi imprevisti dell’ultima ora da risolvere in fretta e nel miglior modo possibile. Quello che per noi è un impegno professionale per gli sposi è il giorno più importante della loro vita. Nonostante questa scorza “dura” che ci siamo costruiti, lo scenario di questi mesi di emergenza Coronavirus è stato davvero imprevedibile. Il Covid-19 ha sconvolto anche il mondo del matrimonio e, ora che le cerimonie riprendono, si impongono nuove regole per il ricevimento, un ricevimento a prova di Fase 3.

Ricevimento di nozze da Fase 3

L’imminente Fase 3 allarga le maglie di tante restrizioni. Tra queste c’è un ritorno ai ricevimenti di nozze, che noi curiamo nel catering da sempre. La parola “ritorno” però non deve essere travisata. Non si potrà mai tornare ai festeggiamenti pre-Coronavirus. Siamo entrati in una nuova era e indietro non torneremo più.  Ecco perché, per adattarci al meglio a questa novità immutabile, è bene conoscere le regole da seguire per un ricevimento di nozze a prova di Covid-19.

Disposizione tavoli

La parte dell’organizzazione che normalmente fa impazzire gli sposi diventa, nel ricevimento post Covid-19 diventa un passaggio ancor più complesso perché sarà importante garantire il metro di distanza tra gli invitati, eccezione fatta solo per i conviventi. Si prevedono lunghe nottate di “battaglia navale”.

Scelta della location

Considerato il momento da cui arriviamo e che non ci sarà una soluzione a breve in tal senso, la scelta della location del ricevimento post Covid-19 dovrebbe ricadere su una festa all’aperto, come in un giardino o su una bella terrazza o, perché no, sulla spiaggia. Il contagio avviene infatti in modo decisamente più facile al chiuso dove i fattori climatici non intaccano il virus. Non a caso è scoppiata la moda del matrimonio pic-nic.

Buffet

Come ben sappiamo noi che ci occupiamo di catering per nozze, il buffet è un momento clou per aperitivo, tavolata dei dolci e confettata. Nel ricevimento post Covid-19 non è detto che ci si debba rinunciare ma è bene ricordare che è rigorosamente vietato toccare il cibo con le mani. Meglio allora optare per prodotti monoporzione e assicurarsi di evitare affollamento presso i tavoli. Una buona idea potrebbe esser creare più tavoli con i medesimi prodotti così da suddividere meglio la folla.

Mascherina obbligatoria

E’ la vera novità nel ricevimento post Covid-19. Al tavolo può essere tolta ma quando si gira nel locale o in prossimità della gente va tenuta sempre. Stesso discorso se ci si reca ai bagni.

Tutto sommato queste regole per il ricevimento post Covid-19 non poi così restrittive, sono norme che non ostacolano né il divertimento né la socievolezza.

Che la ripartenza dei matrimoni dunque prenda il via.

Ricevimento post Covid-19

Contattaci

Se hai voglia anche tu di pensare alle cose belle e di organizzare il tuo ricevimento post Covid-19, entra in contatto con noi per il catering. Come?

Puoi entrare in contatto con noi: